festival del risotto Biella 2014

80 risotti, 30 agnolotti e 9 cooking show

festival menuOttanta risotti diversi, trenta agnolotti, nove cooking show/scuola di risotto tenuti da grandi chef affiancati dai produttori delle grandi eccellenze enologiche e agroalimentari legate alle produzioni risicole migliori al mondo per qualità e varietà.
In questi numeri si riassume la 4a edizione del Festival Nazionale del Risotto Italiano e dell'Agnolotto (Biella Fiere dal 25 ottobre al 2 novembre) ideato e certificato da Edoardo Raspelli per promuovere la conoscenza e il consumo dei piatti più amati dagli Italiani. L'evento ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di "res tipica", il programma di promozione e valorizzazione in Italia e all'estero varato da ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) in sinergia con EXPO 2015 per far conoscere e convogliare verso le principali eccellenze agroalimentari italiane i numerosi visitatori dell'expo mondiale milanese che ha per tema "Nutrire il pianeta".

Venerdì "Raspelli day" con Edoardo Raspelli e Liubetta Novari

Parata di stelle al Festival Nazionale del Risotto Italiano in corso di svolgimento (fino a domenica 2 novembre)  a Biella Fiere di Biella-Gaglianico. Sul palcoscenico del Festival stanno sfilando alcuni tra i più rinomati chef piemontesi. Tra gli altri il decano dei grandi chef biellesi, Romeo Girardo di Ca d' Gamba di Sordevolo, il giovane talento Michele Ingiulla di Palazzo Boglietti, Alessandro Canepa di "Al mangè d'na vira" di CollobianoPietro Calcagno di "La Lira" e "Alta Italia" di Biella. In arrivo i pluripremiati Roberto Marchello dei Tre Re di Castellamonte (uno dei più antichi e gloriosi templi piemontesi del mangiar bene), e Roberto Bonato del Convento di Trino, grande innovatore che, fra l'altro, sulle orme di Ferran Adrià propone al pubblico del Festival un gelato di riso Apollo realizzato in diretta con azoto liquido, servito con biscottino di riso e gianduja caldo.
Edoardo raspelli al festival del risottoVenerdì intanto è previsto il "Raspelli Day": il più noto e severo "cronista della gastronomia" d'Italia, conduttore storico del programma tv "Melaverde" su Canale 5, sarà al Festival per incontrare pubblico ed espositori, rispondere alle domande, parlare dell'importanza del Festival del Risotto Italiano nel quadro delle iniziative più significative in vista di Expo 2015.  Con Edoardo Raspelli ci sarà Liubetta Novari, valletta e conduttrice tv, recente vincitrice della selezione italiana del concorso "La più bella del mondo".
L'ingresso è libero, numerose le proposte golose, allettanti gli stand enogastronomici, molto festosa l'atmosfera.

I piatti di MERCOLEDÌ 29 ottobre

  • RISOTTO con salame di patate, toma brusca e ristretto di Passito di Caluso (Roberto Marchello - I Tre Re di Castellamonte)
  • RISOTTO ROSSO con salsiccia e Maccagno (Gianluca Bellardone - Tre Scalini di Cavaglià)
  • TIMBALLO DI RISO ROSSO (ERMES) con verdurine e tartare di salmone, scorze d'arancio e basilico con culis di pomodorini (Giorgio Bonato - Il Convento di Trino)
  • STUZZICHINO DI PANISSA SNACK su cremina di Parmigiano (Giorgio Bonato - Il Convento di Trino)
  • RISOTTO con zucca gialla, polvere d'amaretto e chicchi d'uva (Roberto Marchello - I Tre Re di Castellamonte)
  • LA PANISSA (Gianluca Bellardone - I Tre Scalini di Cavaglià)
  • UOVO MORBIDO IN CROSTA DI RISO VENERE SU CREMA DI PATATE AL TARTUFO NERO (Giorgio Bonato - Il Convento di Trino)
  • TORTINO DI RISO VENERE con verdure, pancetta croccante e salsa al curry (Giorgio Bonato - Il Convento di Trino)
  • GELATO DI RISO APOLLO realizzato in diretta con azoto liquido, servito con biscottino di riso e gianduia caldo (Giorgio Bonato - Il Convento di Trino)
  • AGNOLOTTI al sugo d'arrosto (Maurizio Coda - Personal Chef Gambero Rosso)
  • AGNOLOTTI con salsa di fragole e menta (Maurizio Coda - Personal Chef Gambero Rosso)

Arrivano i mantovani e il risotto "col puntel"

Il 30 e il 31 ottobre e il 1° e 2 novembre saranno ospiti del FESTIVAL DEL RISOTTO i cuochi mantovani della PRO LOCO DI VILLIMPENTA, protagonisti a Mantova della recente FIERA DEL RISO VIALONE NANO MANTOVANO in cui hanno presentato i grandi e tipici risotti del territorio. In particolare al FESTIVAL DEL RISOTTO presenteranno le eccellenze assolute rappresentate dal RISO ALL'ANTICA PILOTA, dal RISO ALLA VILLEMPENTESE e dal RISO ALLA PILOTA "COL PUNTEL"







Buono risotto

CHE FARE, SAZI DI RISOTTO E AGNOLOTTI ?

santuario oropaPotete visitare due dei quattro siti piemontesi
patrimonio UNESCO in provincia di Biella:
  • il Santuario della Madonna Nera d'Oropa
  • l'insediamento palafitticolo del lago di Viverone
Altri luoghi da non perdere:
  • il Ricetto di Candelo, uno dei più bei borghi d'Italia
  • la Bessa con le aurofodine romane
  • il Piazzo di Biella raggiungibile con la caratteristica funicolare
  • il Parco della Burcina a Pollone
  • l'Oasi Zegna
  • il Santuario di Nostra Signora Lauretana a Graglia
  • il sito di archeologia industriale della Fabbrica della Ruota

Altri suggerimenti su luoghi ed eventi si possono trovare sul sito dell'ATL di Biella >>

SCUOLA DI RISOTTO

  • Guida alla preparazione di un risotto perfetto
  • Illustrazione dei principali ingredienti
  • DEGUSTAZIONE FINALE
 

 

GLI ORARI DEL FESTIVAL
Sabato e festivi dalle 11:00 alle 23:00
Feriali dalle 18:00 alle 23:00

INGRESSO LIBERO
(cani e animali domestici ammessi e graditi!)

I fans del Festival

FERRUCCIO DARDANELLO
Presidente di Unioncamere
ALBERTO CIRIO
Ass. Turismo Reg. Piemonte
SERGIO MARINI
Coldiretti

Immagini di Sanremo